Pallonate in faccia

Perché prendersi a pallonate in faccia? Perché questo blog? Veloci risposte, per capire di che calcio voglio parlare.

Quando imparai a reggermi saldamente sulle gambe, poco tempo dopo iniziai anche a correre, penso. Non è che me lo ricordo, ma quando ho visto crescere mio cugino – che si chiama Marco come Van Basten, ma questa è un’altra storia – ho notato questa cosa qui, e tendo a pensare valga un po’ per tutti, me compreso.

Continua a leggere “Pallonate in faccia”